Modello di continuazione del prezzo dell’oro in primo piano dopo il simposio della Fed

La dichiarazione della Federal Reserve di aver rilevato un forte e consistente flusso di “fondi federali” (valuta) da parte di investitori stranieri, specialmente durante i primi due mesi di quest’anno, è una conferma di ciò che abbiamo sempre detto – c’è un imminente “atterraggio duro” dei prezzi dell’oro. Sebbene non abbiamo avuto molto tempo per analizzare i dettagli della loro analisi, sta cominciando a emergere uno schema che vale la pena osservare.

La banca centrale è alla ricerca di segnali di possibili o confermati sfoghi nel sistema finanziario. Il prossimo grande evento potrebbe essere il primo rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve in oltre sei anni. Questo sarà probabilmente seguito da un altro, che potrebbe arrivare poco prima della fine dell’anno. Mentre l’economia continua ad espandersi, viene fornito un maggiore stimolo alle banche e alle imprese per mantenere l’economia in crescita e per evitare un calo “recessivo” dei prezzi dell’oro.

Non c’è modo di sapere quando la Fed deciderà di agire, ma è meglio essere pronti, perché il mercato non aspetterà che la banca centrale faccia la sua prossima mossa. Il mercato reagirà alle notizie e agirà immediatamente quando il mercato ritiene che l’economia stia precipitando.

È probabile che l’oro continui a scendere perché non ci sono prove concrete che abbia toccato il fondo. Il prezzo è inferiore al livello al quale è fissato il prezzo per la ripresa futura. In passato, l’oro è stato scambiato a margine nonostante i mercati deboli, e potrebbe farlo di nuovo quando gli investitori si renderanno conto che la banca centrale non è in grado di fornire la crescita economica promessa. Gli investitori continueranno a liquidare le loro posizioni e fare spazio a nuove, e il prezzo dell’oro continuerà a scendere.

Se sei preoccupato per il modello di continuazione del prezzo dell’oro in primo piano, ci sono tre cose che dovresti guardare attentamente. In primo luogo, il governo probabilmente fornirà un altro pacchetto di stimoli per cercare di prevenire una recessione. In secondo luogo, la Federal Reserve aumenterà i tassi di interesse, forse già oggi, anche se non ci sono garanzie.

In terzo luogo, la banca centrale rafforzerà ulteriormente la sua politica monetaria e il prezzo dell’oro potrebbe subire una picchiata. se la Federal Reserve fallisce nei suoi tentativi di stimolare l’economia.

Se il prezzo dell’oro continua a scendere dopo che la Fed ha annunciato misure restrittive, non allarmarti. È normale che le valute scendano in risposta alle notizie, ma la maggior parte dei governi di tutto il mondo continua a commerciare con il dollaro.

La cosa migliore che puoi fare in questo momento è fare trading con l’aspettativa che i prezzi dell’oro continueranno a scendere nel breve termine. Se scambi con la speranza che la banca centrale allenterà la sua politica monetaria, perderai denaro su tutte le tue operazioni.

La cosa migliore che puoi fare adesso è scambiare valute con l’aspettativa che la banca centrale inasprirà la sua politica monetaria e la crescita economica tornerà alla normalità. Guadagnerai denaro su tutte le tue operazioni se questa previsione si avvererà.

La parte più importante della continuazione del prezzo dell’oro in focus avverrà tra due settimane. Quando la Federal Reserve inizierà a ridurre i suoi acquisti di obbligazioni, è probabile che il prezzo dell’oro inizi a scendere.

Mentre la banca centrale stringe la sua politica monetaria, il prezzo dell’oro dovrebbe continuare a scendere. Il prezzo dell’oro scenderà perché è un bene fisico che la banca centrale non vuole tenere nel proprio bilancio e, ma non vuole acquistare da singoli investitori.

Il momento migliore per investire in oro e mantenerlo quando vedi il prezzo dell’oro scendere è tra due settimane e sei settimane dopo la riunione della FED. La prossima settimana vedrà un rimbalzo dei prezzi dell’oro e potrai ottenere un buon profitto da questo periodo. Il prezzo dell’oro tornerà alla sua linea di tendenza e la fine del ciclo porterà a rendimenti più forti.